Sex Toys, amico da borsetta e dell’emancipazione femminile

Le donne parlano di sesso tra loro? Questa domanda desta il mio interesse da ormai un po’ di anni. Gli uomini non fanno altro che parlare di sesso in qualunque salsa e in qualunque modo, e le donne che fanno?

All’alba del terzo millennio, la donna ha smaltito il retaggio culturale che la vedeva intrappolata in una falsa concezione del sesso? Credo proprio di si, le donne parlano di sesso tra loro (o forse l’hanno sempre fatto senza farsene accorgere), magari in maniera diversa dall’uomo e in salse e linguaggi differenti.

Sex Toys, amico da borsetta e dellemancipazione femminileUna nuova emancipazione prende sempre più piede tra le donne, cambiando e aggiungendo nuovi comportamenti e abitudini sessuali. E’ molto comune in questo periodo sentir parlare di Sex Toys  e del loro utilizzo; in coppia o da sole prende sempre più piede questo modo di vivere il proprio personale o di coppia piacere sessuale. Molte donne non hanno paura di ammettere l’utilizzo di giocattoli erotici nelle loro pratiche sessuali. Molte donne non si vergognano più di affermare che usano (o magari portano in borsetta) un sex toy, come Eve Ensler ne I monologhi della vagina, che incita le donne a pronunciare a gran voce la parola “vagina”, senza vergogna o pudore e privandola di tutti i tabù. Allo stesso modo, oggi le donne dovrebbero fare con i sex toys.

Scambiarsi confidenze sessuali con le amiche è una delle cose più divertenti che si possa fare, ora si capisce perché gli uomini passano così tanto tempo a parlare di sesso e posizioni sessuali. Parlare aiuta a farsi coraggio, a rendere meno tabù qualcosa magari perché un’altra donna già lo utilizza senza problemi.  Ma una domanda nasce spontanea: è giusto condividere l’utilizzo del giocattolo sessuale con il proprio compagno? O forse è meglio tenerselo solo per il proprio personale utilizzo?

Se la donna vuole condividere tutto con il suo uomo, potrebbe decidere di farsi aiutare persino nella scelta, invitandolo ad accompagnarla a comprare un vibratore presso il Sexy Shop più vicino: “Amore che ne pensi se dopo aver fatto spesa passiamo un attimo da quel negozio a comprare un vibratore?”. Non esiste nessun uomo capace di restare impassibile davanti a questa richiesta. Molte donne pensano che un sex toys sia un oggetto da single (forse alcune persino per zitella) o un surrogato gommoso di un pene maschile, un triste ripiego alla solitudine di coppia. Niente di più sbagliato, il sex toys  è uno strumento di piacere, assolutamente personale, che ogni donna dovrebbe concedersi da sola o in coppia.

L’orgasmo fa bene all’umore del singolo/a e di coppia e il vibratore può essere un  modo per raggiungerlo in breve tempo e in qualsiasi momento. Godere della  propria sessualità è come farsi una coccola personale concentrandosi solo sul proprio piacere. È anche un ottimo modo per ravvivare una relazione consolidata: potreste stuzzicare il partner raccontandogli i dettagli.

Le prime esperienze con un vibratore potrebbero richiedere un po’ di tempo. Si potrebbe cominciare con un vibratore clitorideo per poi cominciare con il tempo ad utilizzarne uno per la penetrazione. Se siete troppo timide per acquistarlo in prima persona, potete sempre ricorrere all’espediente “un’amica di mia cugina mi ha detto. O molto più semplicemente potete comprarli su Internet in maniera totalmente anonima (clicca qui per saperne di più).

Perché non farne un vero e proprio regalo per qualche amica. Ce ne sono alcuni davvero molto piccoli e carini, adatti ad essere portati in borsetta come veri e propri accessori. Potrebbe essere davvero un simpatico e originale pensierino di compleanno per una cara amica (alla quale volete davvero bene).

Sex Toys, amico da borsetta e dellemancipazione femminileDopo quelli clitoridei, si può passare a quelli vaginali e, anche in questo caso, c’è da perdere la testa: per forma, colore e dimensione. Ovviamente i più verosimili riproducono in pieno la forma del pene umano, ce ne sono altri che lasciano spazio alle più svariate fantasie (e forme..come faranno ad entrare poi, chissà?!?).

Una cosa importante e da tener sempre presente è la qualità del vibratore o sex toys che andate ad acquistare. Non badate al risparmio in queste cose, ricercate la qualità e i materiali migliori . Pulite sempre i vostri sex toys (magari con qualcosa di igienizzante) e poi godete del piacere che può darvi il vostro amico da borsetta.

Un altro buon consiglio potrebbe essere la lettura dell’Ebook Comefargodereledonne per scoprire i segreti delle sessualità femminile Clicca qui per saperne di più…

Questa voce è stata pubblicata in Carezze e tocchi per fare impazzire la tua donna, Prodotti per il piacere sessuale femminile e non solo..., Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con sex-toys, vibratore. Contrassegna il permalink.