Sessualità maschile: Fellatio e dintorni…

Se scrivo Fellatio alcuni non sapranno di cosa sto parlando, se al suo posto scrivo in maniera più profana “P..pi.o” (riempite voi i puntini, non ci vuole molta fantasia) tutto sarà più chiaro. Parlo di sesso orale, forse la pratica sessuale preferita dagli uomini.

Sessualità maschile: Fellatio e dintorni...

La Fellatio, il preliminare sessuale preferito dall'uomo

Se da un lato, il sesso orale offre all’uomo la possibilità di dominare e possedere la donna, d’altro canto è vero che se una donna è brava in questa nobile arte può soggiogare sessualmente il proprio uomo (lasciatemi passare il verbo “soggiogare”). Per questo motivo, saper fare bene una Fellatio vuol dire anche poter pretendere dal proprio compagno lo stesso trattamento.

Ma quali sono i consigli per praticare bene il sesso orale?

  • Usare la bocca come un guanto avvolgente: La Fellatio è una pratica orale che consiste nello stimolare il pene con lingua, labbra e bocca. L’uomo ama questa pratica così tanto, da preferirla in taluni casi al rapporto sessuale completo: molti uomini preferiscono infatti raggiungere l’orgasmo in questa maniera e non attraverso penetrazione. In passato vi erano un po’ di remore a praticala (infatti era quasi sempre praticata solo dalla prostitute), oggi è entrata nelle abitudini sessuali della gran parte delle donne. Secondo un sondaggio, l’80 per cento delle persone interrogate hanno già sperimentato la fellatio almeno una volta.

Sessualità maschile: Fellatio e dintorni...

Mangiare una banana è un po' come fare allenamento...

  • Come si fa? Un po’ di tecnica: Il sesso orale deve riprodurre esattamente il movimento della penetrazione. Introduci il pene nella bocca e fai finta di mimare un rapporto sessuale penetrativo, evita di essere meccanica e monotona nel movimento! Ricopri il pene di attenzioni come: carezze dalla base alla punta, variazione di ritmo, giusta alternanza tra passione vorace e dolce delicatezza. Non basta tenere in bocca il pene eretto ma puoi/devi baciarlo, leccarlo (slinguazzarlo” è il termine meglio indicato), succhiarlo, solleticarlo e leccarlo… Per soddisfarlo appieno occhio alle reazioni del vostro uomo:  sarà lui a dirvi cosa preferisce…Consigli: 1) Baciate la punta del pene e soffiate delicatamente nel suo orifizio; 2) Sapete cosa è un deep throat?!? Imparate a farlo…

Sessualità maschile: Fellatio e dintorni...

Non esiste una tecnica giusta per fare un P.....o

  • Quali sono le zone sensibili dell’uomo: Concentra la tua attenzione sessuale sul glande poiché ricchissimo di recettori del piacere e sulla corona (la parte che unisce asta del pene e glande). Consigli: 1) Mentre fai una fellatio molti uomini amano la stimolazione dei testicoli con le mani. In alcuni casi si può staccare la bocca dal pene e usare la lingua per stimolare la sacca scrotale e i testicoli; 2) Massaggia il perineo (la zona tra i testicoli e l’ano) perché è la terminazione esterna della prostata maschile, sede del piacere sessuale di ogni uomo (forse un giorno vi parleremo di massaggio prostatico interno)…

Sessualità maschile: Fellatio e dintorni...

Non è questo il modo giusto di tenere delle "palle" in bocca...

  • Ingoio o non ingoio: Quando sentite che l’orgasmo del vostro uomo sta arrivando, sorge la domanda. Ingoiare lo sperma o no? Non c’è nessun obbligo, dipende molto da come ci si sente (l’ingoio può essere considerato solo la ciliegina sulla torta per l’uomo). Se l’idea vi disgusta, chiedi al partner di avvisarti prima dell’orgasmo, oppure farti eiaculare e poi sputare lo sperma.

Sessualità maschile: Fellatio e dintorni...

Ingoiare...Chi lo ama, chi lo disgusta

  • Le malattie sessualmente trasmissibili: Fare sesso orale non protegge dalla trasmissione di Aids e Malattie a trasmissione sessuale. Se non si è  completamente sicuri del proprio partner, usare sempre il preservativo (magari aromatizzatialla frutta: acquistalo su Comodo.it, il portale dei preservativi).

Sessualità maschile: Fellatio e dintorni...

Se non siete certi del vostro compagno, usate il preservativo anche durante il sesso orale...

  • Non farsi “fregare” dalle inibizioni: Molte donne non amano fare sesso orale e sono disgustate all’idea di mettere un pene in bocca. A riguardo, può essere utile trovare modi alternativi per superare questo tipo d’inibizione, ad esempio: proponi al tuo compagno di fare una doccia e approfitta per lavare in maniera accurata il suo pene. Se anche dopo questo accurato lavaggio non ti va di farlo, meglio non sforzarsi: il partner potrebbe accorgersene e provare meno piacere. Nel caso, puoi parlare dei tuoi dubbi con il partner e capire come superare questo inconveniente con il tempo.

Sessualità maschile: Fellatio e dintorni...

Non fatevi fermare dalle inibizioni...C'è sempre la soluzione...

Mai pensato di utilizzare un lubrificante per rendere più piacevole il sapore del suo pene?!?

Questa voce è stata pubblicata in Orgasmi e Orgasmi, Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con fellatio, sesso, sesso orale, sessualità di coppia, sessualità femminile, sessualità maschile. Contrassegna il permalink.