Sessualità femminile: Scopri come cambiare i preliminari

La parola che sto per scrivere susciterà: paura, ansia, piacere, ilarità…chi più ne ha più ne metta. Di cosa parlo (o meglio scrivo) Preliminari sessuali: qualche bacetto, qualche toccatina e poi basta passiamo al piatto forte e più gustoso.

Sessualità femminile: Scopri come cambiare i preliminari

Mi spiace, così non va bene, specie se stiamo parlando di donne: utilizzando la metafora culinaria, per loro gli antipasti valgono più dei piatti da portata e senza una buona preparazione il pasto sarà il più delle volte sgradito. Partendo da questo presupposto, non è strano che ci siano problemi a raggiungere l’orgasmo, o a percepire la propria vita sessuale come appagante.

Da più parti si sente dire che i preliminari (specie per le donne) dovrebbero far scattare l’eccitazione, il desiderio di fare l’Amore. Le donne si sa, hanno bisogno di più tempo per eccitarsi e che per far godere una donna non bisogna eccitare solo il clitoride ma anche e soprattutto il cervello.

Quindi una domanda nasce spontanea: se i preliminari sono così importanti per la sessualità femminile perché così troppo spesso non ci si dedica il tempo opportuno?!? La risposta è semplice, in molte relazioni il rapporto di forza tra sessi è ancora troppo fallocentrico e senza penetrazione e orgasmo maschile un rapporto non può essere definito sessuale. Per questo motivo (e non solo), molte donne accettano di eliminare i preliminari e dedicarsi alo solo atto della penetrazione, ovviamente con l’orgasmo che diviene sempre più una chimera.

Forse la comune definizione di preliminari è troppo piccola per la sessualità femminile!?! Ma come migliorare la situazione: inutile lamentarsi, meglio passare all’azione, cercando di dare nuove definizioni ai preliminari, ampliandola e allargandola a nuovi orizzonti. Ad esempio, si potrebbe cambiare il nome dei preliminari chiamandoli “giochi erotici”, perché le parole che usiamo danno importanza e ruolo alle cose. Quindi ridefinire una cosa con nuove parole vuol dire darle importanza e in questo caso li si integra direttamente in un concetto più ampio di sesso e sessualità.

  • I preliminari non devono essere considerati solo fisici e non devono riguardare solo i minuti antecedenti al rapporto fisico: il gioco mentale, la stimolazione della fantasia e dell’immaginazione possono essere fatti in qualsiasi momento della giornata e durare quanto si vuole.
  • D’altro canto, pur essendo i preliminari un elemento importante del rapporto sessuale non si deve pensare a loro come ad un modo per guadagnarsi del sesso.
  • I preliminari devono essere considerati come elementi di seduzione con tutti i loro elementi dalla provocazione, agli ammiccamenti, al contatto tra corpi.
  • Ovviamente non è detto che debbano per forza portare alla penetrazione: alcuni gesti possono essere meglio della penetrazione e provocare più piacere sessuale.
  • Se considerati come una semplice variante erotica, come un modo per provare piacere anche i preliminari/giochi erotici possono avere la stessa importanza della penetrazione.
  • Senza eccitazione non esiste piacere sessuale, quindi i preliminari sono parte integrante di sesso e orgasmo femminile.
  • Inoltre, i preliminari non sono eccitanti solo per le donne, ma possono migliorare la sessualità di coppia.
  • Per chi volesse andare oltre i soliti e comuni preliminari (che comunque non sono male) si possono trovare alternative come il sexting (clicca qui per saperne di più), organizzare la camera da letto come un’alcova sessuale (vuoi farlo anche tu? Clicca qui e scopri come), fare la doccia insieme, un regalo piccante.
  • Poi se proprio si vuol trasgredire si può essere anche un po’ fetish, ad esempio con il Furry Sex, fare l’amore vestiti da animali oppure vestiti da vampiri.

Spesso, gli uomini non sono solo fallocentrici, ma manca in loro la giusta conoscenza delle donne e di tutte le fasi del piacere sessuale femminile. Come fare per superare queste lacune e migliorare la propria conoscenza dell’orgasmo femminile? La risposta è semplice, clicca qui e scopri come…

Questa voce è stata pubblicata in Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con Furry Sex, preliminari sessuali. Contrassegna il permalink.