Sessualità femminile: Quel 95% che va oltre la penetrazione

La comune idea che si ha della sessualità femminile mette in evidenza solo la penetrazione.
Molto spesso la penetrazione viene usata come frontiera per dividere il “sesso” dal “non-sesso”; e sono moltissime le persone a pensarla così, direi quasi tutti, giovani e meno giovani.
La penetrazione è senza dubbio importante e in certe fasi di vita è praticamente un obiettivo intorno al quale può girare il mondo intero. Ma il sesso non è solo penetrazione, e se si ha questa idea ci si stuferà rapidamente di farlo.
Sessualità femminile: Quel 95% che va oltre la penetrazione
Spesso si aspetta per tanto tempo la penetrazione per renderla in pochi attimi una cosa di pochissima importanza (vuoi conoscere i lubrificanti intimi migliori per rendere più piacevole la penetrazione, clicca qui). Il sesso (ed in particolare la sessualità femminile) deve essere vissuto come un momento di completamento con la persona che si ama (anche solo per una notte). Far godere una donna, farle raggiungere un orgasmo va oltre la mera esecuzione di un movimento di penetrazione. Non bisogna essere dei martelli pneumatici per far godere una donna. La penetrazione fa dimenticare tutto ciò che c’è stato prima della penetrazione e fa giudicare un rapporto intero sulla base del piacere provato solo durante la penetrazione.
Questo modo di vedere il sesso finisce col generare problemi: l’eiaculazione precoce (vuoi saperne di più sull’eiaculazione precoce, clicca qui), l’impotenza maschile e la cosiddetta frigidità femminile.
Spesso alcune coppie non vedono nelle carezze, sguardi, lunghi abbracci e baci, momenti di sessualità. Il loro obiettivo è arrivare alla penetrazione; quando poi vi giungono, dimenticano tutto quello che c’è stato prima, consumano il rapporto e tirano fuori le palette con il voto.
Molte problematiche sessuali nascono dall’atteggiamento sbagliato con cui si vive il sesso. Se si vivesse in maniera più giusta la sessualità e tutti i suoi atti, dando la giusta importanza alla penetrazione e agli orgasmi, molti problemi sessuali sarebbero facilmente risolvibili.
Per una donna la penetrazione è solo il 5% dell’atto sessuale. Ma il restante 95% in cosa consiste?!? Se un uomo impara a conoscere questo 95%, la sua donna riuscirà a godere appieno e raggiungere l’orgasmo non sarà più un problema.
Sessualità femminile: Quel 95% che va oltre la penetrazione
Desiderare una donna, poterla spogliare, avere la possibilità di liberare le tue fantasie sessuali, guardarla, ascoltarla, anche gustarla e annusarla, sono tutti elementi fondamentali per raggiungere un pieno appagamento sessuale, prima di tutto tuo, maschile, e anche per poter far raggiungere l’orgasmo e la pienezza dei sensi alla tua donna.
I preliminari non sono una cosa a parte rispetto al sesso come molti uomini pensano (migliora il tuo appeal sessuale, clicca qui e scopri i prodotti per aumentare il piacere nei preliminari sessuali). Lo stesso termine per definirli tende a sminuirli rispetto all’atto della penetrazione. Ridurre tutto alla penetrazione rende spesso il sesso e la sessualità una vera e propria delusione, specie per le donne.
Bisogna imparare a godere della propria eccitazione, godere delle fantasie, giocare su queste emozioni, diluire la tua carica sessuale, accarezzare a lungo, baciare, fermarsi solo per guardare, di scambiarsi qualche parola.
Quando si sta desiderando di fare sesso, in un certo qual modo si può dire di aver già cominciato a farlo.
Scoprire come fa godere la propria donna è un modo per vivere in maniera più appagante la propria sessualità, a riguardo nasce un programma d’educazione sulla sessualità femminile che t’insegna come far raggiungere l’orgasmo ad ogni donna.
Clicca su “Comefargodereledonne.it” e impara i segreti del piacere sessuale femminile.
Questa voce è stata pubblicata in Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con eiaculazione precoce, penetrazione, preliminari, rapporto sessuale, sessualità femminile, sessualità maschile. Contrassegna il permalink.