Sessualità femminile: Quali sono le cause della “frigidità”

Da più parti si sente parlare di disfunzione sessuale femminile (FSD), più comunemente conosciuta come “frigidità”, argomento che accende da più parti accese discussioni.

I vari studi cominciano a dare una sempre maggiore connotazione psicologica al disturbo. L’insoddisfazione nel rapporto di coppia appare ormai la motivazione più frequente e le cosiddette “cause organiche” sembrano ormai spiegare solo un numero limitato di casi.

Sessualità femminile: Quali sono le cause della frigidità

Questo non toglie che la diagnosi della FSD non sia controversa. La sua formulazione è molto generica e viene fatta quando ci sono problemi in una o più di queste categorie:

  • Desiderio
  • Dolore
  • Eccitamento
  • Orgasmo

La medicina tende a ricercare le cause di questa problematica in disfunzioni di tipo organico, ma questo ha scatenato molte polemiche. Volendo negare, il ruolo del sesso maschile nelle cause della frigidità femminile, si aggiunge la critica che la medicina farebbe fatica a riconoscere l’origine spesso (per non dire sempre) psicologica della disfunzione sessuale femminile, poiché questo implicherebbe una maggiore richiesta di consulenze psicologiche rispetto a quelle mediche (ci avete mai pensato?!? Subdoli direi). A riguardo, vi consiglio di leggere l’articolo sul film Orgasm.inc, dove si mette in evidenza come l’industria farmaceutica abbia messo in vendita il cosiddetto viagra rosa per donne, ma questo non provochi nessun miglioramento.

Una recente ricerca sembra ora destinata a spostare ulteriormente l’ago della bilancia, confermando l’origine prevalentemente “relazionale” della disfunzione sessuale femminile.

La ricerca è stato realizzata in Inghilterra dal sessuologo A. Burri e pubblicata nel Settembre del 2011 sul “Journal of Sexual Medicine”.

Nello studio sono state inizialmente intervistate circam 1.489 donne di età compresa tra i 18 e gli 85 anni. La valutazione delle interviste sono state effettuate con gli strumenti testistici maggiormente validati nel Regno Unito come il “Female Sexual Function IndexFSFI e “Female Sexual DistressFSDS. Emerge che il 5,8 % aveva recentemente avuto problemi nella sfera sessuale. Mentre il  15,5 % ha segnalato un problema cronico, dove il sesso risultava assente o fortemente limitato. Burri ha quindi analizzato il campione complessivo delle donne con FSD (21,3 %) per approfondire cause e fattori di rischio.

Dall’analisi sono emersi diversi importanti “predittori” della disfunzione sessuale femminile, come esperienze di abuso e un disturbo Ossessivo-Compulsivo. Ma le problematiche nella relazione di coppia sono il più grande fattore maggiormente associato. La disfunzione sessuale femminile è risultata correlata a problemi relazionali nella coppia in modo molto significativo. Secondo lo studioso, il concetto di Disfunzione Sessuale Femminile è fuorviante. Questo modo di pensare fa credere che ci sia qualcosa di sbagliato nella donna, quando poi in realtà il problema potrebbe essere nel rapporto di coppia. Quindi la stessa definizione di disfunzione sessuale femminile trascura molti altri fattori importanti come quelli legati al partner e al rapporto di coppia. Ad esempio, l’eiaculazione precoce maschile (vuoi vincere l’eiaculazione precoce, clicca qui) può provocare problemi nel desiderio femminile, ma il loro rapporto non sempre viene riconosciuto. Ovviamente l’errore più grave è quello di sottovalutare il rapporto di causa-effetto e non riconoscere l’importanza dei fattori relazionali, con il risultato di fare diagnosi sbagliate ed inefficaci

Per molti psicologi, un gran numero di donne non dichiarano i loro problemi sessuali per paura del giudizio del partner e quello sociale: nasce l’esigenza di affermare che la disfunzione sessuale femminile può nascere da problemi sessuali maschili o di coppia. La donna deve affermare il suo bisogno di aiuto senza aver paura di manifestarlo.

Per superare i problemi della frigidità femminile un aiuto potrebbe fare al caso vostro, clicca qui e scopri i segreti della sessualità femminile.

Questa voce è stata pubblicata in Orgasmi e Orgasmi, Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con disfunzione sessuale femminile (FSD), frigidità. Contrassegna il permalink.