Sessualità femminile e Mal d’autunno

La stagione autunnale può provocare degli scompensi al nostro organismo. Sia uomini che donne accusano vari tipi di fastidi che possono comportare problemi in vari tipi di prestazioni. Nelle donne vi è spesso un vistoso calo del desiderio sessuale. Tutto ciò è definito “mal d’autunno” (ovviamente vi sono altre componenti) e riguarda il 25% della popolazione, ma le donne sono considerate molto più vulnerabili degli uomini.

Sessualità femminile e Mal dautunnoCirca il 5% della popolazione femminile va incontro a quello che viene chiamato SAD, ovvero Disturbo Affettivo Stagionale, chiamato anche mal d’autunno. Questo mal d’autunno è dovuto ad un più basso livello della serotonina (neurotrasmettitore che ha un importante effetto sul buonumore e che pare ridursi nei periodi più freddi e bui). Le donne riducono la loro attività sessuale, non sentendo un forte desiderio di avere rapporti con il proprio partner. Questo si ripercuote anche sull’umore e altri aspetti della vita e dei rapporti. Un  modo per combattere questo mal d’autunno è cercare di contribuire all’aumento della serotonina, introducendola nel corpo attraverso: la cura dell’alimentazione con i cibi consigliati per raggiungere l’obiettivo (la “serotonina” aumenta mangiando gli “zuccheri semplici” della frutta dolce di stagione e delle verdure come lattuga, radicchio, cipolla, aglio e pesce).

Una cosa molto importante è non confondere il “mal d’autunno” con altri significati a cui spesso il calo del desiderio sessuale può essere associato: spesso infatti è sinonimo di conflittualità e/o disagi inespressi all’interno della propria persona o all’interno del rapporto stesso. In questo caso i rimedi sono altri: primo tra tutto il dialogo con la persona che si ama, attraverso una comunicazione autentica e sincera. Spesso il calo del desiderio sessuale femminile è dovuto ad un’incapacità dell’uomo di far godere appieno la propria donna della sessualità, lasciandola spesso inespressa. L’uomo è spesso egoista nel rapporto sessuale, pensando prima al proprio personale piacere e tralasciando quello altrui; altre volte è la non-conoscenza del corpo e del piacere sessuale femminile che provoca problemi nel rapporto di coppia.

Se vuoi far passare il mal d’autunno alla tua donna e migliorare noi ti consigliamo Clicca su Comefargodereledonne.it, l’unico manuale sulla sessualità femminile che avvicina la tua donna all’orgasmo totale

Questa voce è stata pubblicata in Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con calo del desiderio sessuale, serotonina, sessualità femminile. Contrassegna il permalink.