Sessualità femminile: Le paure delle donne

L’emancipazione e la rivoluzione forse non bastano per le donne. Il percorso culturale fatto da molte donne ha portato enormi risultati, ma ci sono però ancora molte cose che spaventano una donna sotto le lenzuola.

A volte sono timori normali, ma richiedono una riflessione spontanea e importante per essere superati.

Ma quali sono i timori maggiori che le donne provano a letto…

  • Paura di mostrarsi nude: Questa paura sembra quasi atavica in tutte le donne e in tutte le generazioni. Se da un lato può sembrare comprensibile per le donne con qualche kg in più, spesso ne sono vittime anche donne con pochissime imperfezioni; la semplice idea di pensarsi o immaginarsi nude imbarazza le donne, facendole sentire a disagio. L’effetto provoca nelle donne l’incapacità di lasciarsi andare liberamente mentre fanno l’Amore, fissandosi troppo sull’effetto che il loro corpo nudo ha sugli occhi dell’uomo.
Sessualità femminile: Le paure delle donne

Molte donne hanno paura di mostrarsi nude

  • Cosa si può fare?: Se si sta parlando di una ragazza giovane, spesso siamo di fronte ad un corpo ancora in fase di mutamento e forse l’imbarazzo è più normale, ma la paura per i propri difetti contagia anche le donne più mature e che dovrebbero essere più sicure. La soluzione a questo problema è molto semplice: quando si è nudi non lo si è di fronte ad uno specchio ma all’uomo per cui si prova amore e che non pensa ai difetti del corpo o i presunti tali. Ma se proprio ci si vergogna si può scegliere la posizione del missionario (clicca qui, per conoscere le posizioni sessuali migliori) che permette solo il contatto visivo, mentre il resto del corpo può essere visto solo attraverso il contatto della pelle, senza lasciare spazio all’imbarazzo.
  • Paura di non raggiungere  l’orgasmo (in altri termini anorgasmia): Una paura molto comune nelle donne è quella di non provare l’orgasmo, specie quando si inizia una nuova relazione. Spesso la colpa è degli uomini che non conoscono la sessualità femminile (clicca qui per scoprire tutti i segreti del piacere sessuale femminile), altre volte il problema è nella timidezza e insicurezza della donna che non riesce a sciogliere le proprie difese.
Sessualità femminile: Le paure delle donne

Anorgasmia o paura di non raggiungere l'orgasmo

  • Cosa fare?: Per primo, stare tranquilli!! Più si pensa a cose che non si desiderano più vi è la possibilità che si avverino. Un’idea potrebbe essere quella di programmare il sesso o per meglio dire organizzarci in maniera tale da non avere i minuti contati e poter vivere in totale calma e tranquillità il momento dell’incontro passionale. Un po’ di creatività e fantasia ovviamente non fa male per stemperare la tensione. Infine ricordatevi di lasciarvi andare, respirando in modo rallentato.
  • Paure di fantasie sessuali: A volte, alcune donne hanno paura di alcune fantasie erotiche. Spesso è proprio l’idea di determinate fantasie che le preoccupa (tipo fare l’amore con uno sconosciuto o determinate posizioni sessuali).
Sessualità femminile: Le paure delle donne

Alcune fantasie erotiche possono spaventare le donne

  • Cosa fare?: Bisogna ricordarsi che le fantasie sono frutto della nostra mente, quindi non offendono nessuno né feriscono nessuno (ad esempio, avere fantasie non vuol dire tradire il proprio compagno). Se il senso di colpa continua ad avere la meglio, si può provare con un semplice esercizio: descriviamo su un foglio di carta la nostra fantasia, chiudiamo tutto in un cassetto e rileggiamola qualche giorno dopo. Ci riapparirà come qualcosa di poco importante e poco paurosa. Spesso la nostra mente deve avere il tempo di analizzare le diversità per sapersi rinnovare.
Questa voce è stata pubblicata in Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale, Sessualità: Problemi, fobie e disturbi psicologici e contrassegnata con paure sessuali femminili, piacere sessuale femminile, sessualità femminile. Contrassegna il permalink.