Sessualità femminile: Giochi erotici di primavera

Arriva la primavera, i sensi si risvegliano e uomini e donne sentono un diverso impulso verso la sensualità. Viene voglia di osare e ricercare nuovi modi e vie per scatenare l’eccitazione e raggiungere il piacere. Quando si parla di sessualità non vi è nulla di oggettivo; ognuno di noi ha i suoi gusti, le sue preferenze, le sue “tendenze”. Sperimentare ed essere fantasiosi è di vitale importanza per rinverdire rapporti consolidati dal tempo che hanno però bisogno di una forte scrollata.

Sessualità femminile: Giochi erotici di primavera

Primavera e sessualità

Non si tratta di semplici preliminari, ma di veri e propri esperimenti sensoriali che possono coinvolgere tutto il nostro e l’altrui corpo, accendendo la passione e stimolando la fantasia con percorsi inediti della passione.

Ma quali sono questi elementi da utilizzare:

  • I capelli di una donna: I capelli sono un elemento molto erotico di una donna. Incorniciano il viso dando un aspetto differente a seconda delle loro varie acconciature e quando ondeggiano lucidi sulle spalle di una donna, possono essere un forte richiamo erotico per ogni uomo. Riflettete, i capelli di una donna catturano subito lo sguardo di un uomo tanto quanto altre parti del corpo. Ogni donna può usarli come un forte richiamo sessuale ed erotico. Molti piccoli gesti erotici sono associati ai capelli di una donna come: scostare una ciocca dal viso. Spostare un ciuffo di capelli dal viso è come aprire un sipario su stessi verso chi ci è di fronte, una sorta d’invito ad entrare nel nostro mondo. Alla stessa maniera, quando le donne giocano con le punte dei capelli è un chiara dimostrazione di disponibilità ad un rapporto intimo (che non per forza deve essere sessuale). Perché ricorda le carezze auto-erotiche e ne evoca il fascino proibito. Sollevare i capelli sopra la nuca è un richiamo sessuale per l’uomo: una sorta di invito a baci preliminari dell’atto sessuale. Dietro questo gesto vi è una sorta di segnale di sottomissione da parte della preda (donna) all’uomo (cacciatore). Ma può succedere ancora di più. Un’acconciatura nuova e particolare può diventare uno strumento per dare piacere al proprio partner. Per esempio, piccole ciocche di capelli possono essere utilizzate per solleticare a vicenda delle zone erogene del corpo.

Sessualità femminile: Giochi erotici di primavera

I capelli sono un elemento molto erotico della donna

  • Mangiare o per meglio dire assaporare: Il cibo e l’azione del mangiare sono elementi carichi di forte provocazione e allusione sessuale che possono scatenare l’immaginazione e la fantasia sessuale. Gli effetti afrodisiaci del cibo sono sempre oggetto di leggende, esperimenti, dibattiti e ricerche scientifiche. In realtà, molte ricerche fatte sull’argomento non hanno mai dimostrato scientificamente il potere afrodisiaco dei cibi. Non solo una questione di chimica. Alcuni cibi possono stimolare il desiderio sessuale, unendo i piaceri della gola a quelli della camera da letto. Alcuni cibi che possono ritenersi “afrodisiaci per chimica” sono quelli che contengono un principio che migliora lo circolazione sanguigna o facilita il rilascio degli ormoni dell’Amore (clicca qui per scoprire quali). Altri cibi possono essere afrodisiaci per la loro forma o funzione. Per la loro forma e modo di essere consumati questi cibi evocano immagini che ben si legano agli organi genitali (clicca qui per scoprire quali). Alcuni cibi possono ritenersi afrodisiaci per simbologia, ad esempio: il corno di rinoceronte, le pinne di pescecane, testicoli di molti animali (clicca qui per scoprire quali). Il gran numero dei cibi afrodisiaci agisce più sul cervello che sul nostro corpo, una sorta di effetto placebo: rielaborare stimoli esterni (maggiormente visivi per l’uomo, più tattili per le donne) e stimoli interni creati dalla nostra fantasia, aiuta a liberare in circolo gli ormoni della sessualità, accendendo il desiderio e il piacere sessuale. Inoltre, spesso il cibo ha effetti afrodisiaci non per il cosa ma per come si mangia.

Sessualità femminile: Giochi erotici di primavera

Il potere afrodisiaco del cibo

  • Essere come un’orchidea, imparare ad utilizzare i profumi: L’orchidea è un simbolo erotico molto conosciuto (pensate che un articolo dell’Observer svela che questo fiore ha una vita sessuale da fare invidia a molti. La prova ne è il numero di 25.000 diverse specie in ogni angolo del Mondo). Il motivo sta nella capacità dell’orchidea di sedurre l’ape regina attraverso il suo profumo e imitando l’odore dell’insetto. Copiando la capacità del fiore, il consiglio è quello di sollecitare l’olfatto del proprio compagno con essenze afrodisiache e inebrianti. Tra le più potenti c’è di quella dell’orchidea Vanilla messicana e quella del gelsomino capace di risvegliare il desiderio in lui (un olio di gelsomino è molto più semplice da trovare in commercio). Anche l’essenza del sandalo può inebriare di piacere ogni momento, odore forte, deciso e virile.

Sessualità femminile: Giochi erotici di primavera

L'orchidea seduce le api, riproducendo il suo odore

  • Il potere erotico della voce: Avete mai pensato che la vostra voce possa avere un potere erotico? Un studio dell’Università del Texas svela che le parole d’amore sussurrate all’orecchio sinistro hanno un effetto molto erotico sull’intimità di coppia. Questo succede perché le parole s’imprimono in una zona del cervello molto sensibile alle emozioni e restano nella nostra memoria per anni per poi essere riportate alla mente in altri momenti. Ma ci sono altri trucchi per usare in maniera erotica la propria voce. Ad esempio alternare toni acuti con pause accentuate, dona all’eloquio una sensazione di morbidezza, rendendolo irresistibile. Un escamotage che attrae gli uomini “cacciatori” alla ricerca di una partner che dia l’impressione di innocenza, leggerezza, ingenuità. E poi quando l’atmosfera diventa incandescente ci sono i suoni ossei: controllare il respiro e trattenete l’aria con i polmoni, ma con la pancia. In questa maniera, la voce diviene suadente, calda, stabile.

Sessualità femminile: Giochi erotici di primavera

Suoni erotici per il piacere sessuale

  • Fotografarsi a letto: Utilizza la macchina fotografica per organizzare un gioco erotico con il tuo compagno. Scatti erotici privati per liberare la voglia di essere audaci e provare il brivido di guardare ed essere guardati. Per rendere tutto più erotico, scoprite il corpo e fotografatelo poco alla volta, non denudatevi subito, in questa maniera l’imbarazzo potrebbe trasformarsi in un’arma di seduzione. Ricercate la spontaneità in questo set fotografico, evitate troppe preparazioni e scene troppo teatrali. Per l’uomo sarà più semplice mettersi in posa mentre la donna sarà un po’ più restia. Non siate prevedibili nelle fotografie non andate subito sulle zone erogene, ma puntate per primo l’obiettivo su altre parti del corpo come le mani, i piedi, collo e orecchie.

Sessualità femminile: Giochi erotici di primavera

Scatti erotici per condividere l'Amore

Questi sono alcuni dei consigli che possono essere utilizzati per migliorare l’intesa di coppia e la sessualità. Altri consigli utili sul piacere sessuali femminile sono sull’Ebook Comefargodereledonne.

Questa voce è stata pubblicata in Carezze e tocchi per fare impazzire la tua donna, Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con capelli di donna, cibi afrodisiaci, fotografie erotiche, giochi erotici di primavera, profumi erotici, sessualità di coppia, sessualità femminile, suoni erotici. Contrassegna il permalink.