Sessualità: Dieci cose divertenti sul sesso

Il sesso è una cosa molto importante per una coppia, considerato il punto di massima unione tra partner e allo stesso tempo una maniera per risollevare l’umore. Molta gente pensa di sapere tutto sul sesso, ma la realtà racconta un’altra storia.

Sessualità: Dieci cose divertenti sul sessoSe un giorno, vi trovate a visitare il Museo del Sesso di Manhattan (vuoi saperne di più, clicca qui), potreste scoprirne di tutti i colori sul sesso, cose stravaganti e curiosità legate all’atto sessuale vero e proprio e della sua considerazione nelle diverse epoche. Ad esempio…

  1. Forse molti non lo sanno, ma nel diciannovesimo secolo il vibratore era utilizzato per trattare le donne con paranoia e depressione attraverso il raggiungimento dell’orgasmo. Fatto ben spiegato da un film attualmente al cinema, “Hysteria“, di cui si consiglia la visione.
  2. Il famoso “Rabbit”, cioè il vibratore a forma di coniglio, è rinomato per provocare eccellenti orgasmi. La cosa strana è che presenta su di esso una faccina sorridente. Questa cosa è dovuta al popolo giapponese più conservativo, che aggrottava le ciglia alla visione dei vibratori con forme molto particolari e molto falliche (per conoscere la classifica dei 10 sex toys più famosi, clicca qui).
  3. Il sesso orale rivela i suoi lati positivi: lo sperma è ricco di calcio e zinco, elementi che proteggono e rinforzano i denti. Divertente informazione, ma attenzione alle malattie sessualmente trasmissibili.
  4. E vogliamo parlare dell’importanza delle misure? Ora possiamo avere il giusto termine di paragone: la lunghezza media di un pene eretto è di 12 cm circa, mentre quando si trova nella sua normale condizione si parla di circa 7 cm (vuoi saperne di più sulle dimensioni del pene?!? Clicca qui).
  5. Altra cosa divertente: fare sesso permette di bruciare calorie, se ne bruciano circa 200 ogni mezz’ora. Volete economizzare sulla palestra?!? Fate sesso e dimagrite.
  6. Mentre il sesso è sempre stato considerato come una cosa abbastanza normale all’interno di una coppia, sono sempre sorti enormi problemi quando la coppia in questione non fosse eterosessuale. È triste venire a conoscenza del fatto che l’omosessualità è stata all’interno della lista delle malattie mentali fino al 1973.
  7. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, molti soldati tornarono a casa con malattie veneree. Per evitare la diffusione delle malattie ed incentivare l’utilizzo del preservativo, venne lanciato uno slogan pubblicitario poco esplicito ma molto comprensibile. Citava “Infilatelo prima di infilarlo”. Credo sia abbastanza chiaro.
  8. Il burlesque, che sta spopolando soprattutto durante questo periodo come ballo sexy in abiti succinti e molto aggressivi, era già noto nel quindicesimo secolo. Le “merkins” che si utilizzano per coprire i genitali durante gli spettacoli di burlesque sono considerate come un accessorio di abbellimento. Ma alla sua nascita le “merkins” avevano altri scopi: infatti erano utilizzate dalle prostitute per nascondere i pidocchi, o malattie evidenti come la sifilide. Pensateci la prossima volta che vedrete un balletto di burlseque.
  9. Per concludere, una cosa che farà molto piacere alle donne di tutto il mondo: a Hong Kong a una donna tradita dal marito è concesso ucciderlo, a patto che lo faccia con le sue mani e senza l’utilizzo di armi. Wooooooow
  10. P.s.: un ultimo consiglio, volete far provare un orgasmo superlativo alla vostra donna?!? Cliccate qui e scoprite i segreti del piacere sessuale femminile.
Questa voce è stata pubblicata in Carezze e tocchi per fare impazzire la tua donna, Il corpo femminile e le fasi del piacere femminile, Orgasmi e Orgasmi, Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con burlesque, Museo del Sesso di Manhattan, Rabbit, “merkins”. Contrassegna il permalink.