Sesso perfetto: Non esiste un decalogo, ma buoni consigli si

Se non fai buon sesso il tuo umore diviene irritabile, poco propenso a perdonare, con poca motivazione verso il compagno e più portato a rompere il legame di coppia. La fisicità va oltre il sesso, scavalca il piacere sessuale e quello fisico per portare all’intimità di coppia. In un letto e sotto le lenzuola, non si incontrano solo due corpi, ma si fondono le intenzioni amorose di due anime, due progetti di vita, due prospettive d’amore che senza sapere si stavano cercando.

Sesso perfetto: Non esiste un decalogo, ma buoni consigli si

Chi sceglie di vivere la propria vita in coppia sa bene che l’equilibrio con il partner è di vitale importanza. Condividere intenti e avere interessi in comune è di vitale importanza per stare insieme. Il sesso pur non essendo un interesse oggettivabile è comunque una di quelle partecipazioni a cui i membri della coppia lavorano insieme per nutrire e migliorare il loro rapporto.

Ma esiste secondo voi un decalogo del rapporto sessuale perfetto? Forse una lista di consigli no, ma dei suggerimenti possono essere utili. Di certo il sesso non è oggettivabile; la sessualità è ricca di personali sfumature, condizionata da una moltitudine di fattori personali e contestuali che rendono difficile dare consigli che possano andare bene per tutti. Ma proviamoci comunque:

  • Una prima regola d’oro per mantenere una buona intesa sessuale è quella di saper indagare nell’animo del proprio compagno/a per scoprire e così poter soddisfare i suoi bisogni e desideri. Infatti, il sesso migliore lo si vive quando si decide di donarsi in pieno al proprio partner, costruendo un gioco di ruoli che cambia di volta in volta.

Sesso perfetto: Non esiste un decalogo, ma buoni consigli si

  • Il sesso non è un dovere ma un piacere che va condiviso sin dal momento del desiderio! Per fortuna è lontano il tempo in cui la donna era quasi costretta a concedere il proprio corpo solo per dare sfogo al piacere sessuale del proprio uomo; questa concezione fallo-centrica ha viziato (e rovinato) molti rapporti di coppia. Il corpo altrui non è un oggetto, ma un’aspirazione di piacere che coinvolge l’anima.
  • In questo è bello proporre un diverso concetto di virilità maschile: è virile l’uomo che rispetta e cura la vulnerabilità della sua donna. Ecco quindi la seconda regola d’oro per il sesso perfetto è la spontaneità dell’incontro. Non si deve pretendere, forzare, favorire, provocare.
  • Fare tanto sesso non vuol dire che fare buon sesso e farne poco non vuol dire essere insoddisfatti. Molti valutano il sesso in base alla quantità di quello praticato ma il sesso è come il cibo di un certo livello: la qualità soddisfa più della quantità.
  • Evitate di cadere nella routine: innovate e rinnovate sempre nel reciproco rispetto.
  • Amarsi non vuol dire fare l’amore continuamente e svogliatamente né vuol dire non farlo mai o quasi mai. Amarsi vuol dire creare occasioni di incontro sempre stuzzicanti e diverse.
  • Per eccitare non serve fare le cose in grande, può bastare anche un semplice gesto d’intesa per far scattare la voglia e il piacere sessuale. Gli esperti ritengono che il sesso fast (la famosa sveltina) rappresenti uno dei molteplici espedienti per ravvivare il rapporto di coppia. Darebbe un senso particolare di eccitazione perché sarebbe come una pazzia d’amore, inoltre la posizione del sesso in piedi (la più semplice per il sesso veloce) amplifica le sensazioni di piacere sessuale.
  • La fantasia è complice del buon sesso. In questo senso nessun gioco erotico è inammissibile e nessuna posizione è impraticabile.
  • Il sesso può essere aiutato anche da letture erotiche (clicca per saperne di più) e o filmini hard; inoltre anche i sex toys possono essere utilizzati per ravvivare il rapporto di coppia.

Sesso perfetto: Non esiste un decalogo, ma buoni consigli si

  • In amore e in guerra tutto è concesso. Questa regola vale anche per il sesso: tra le lenzuola tutto è ammesso, purché, però, arrechi piacere a ciascun partner e non rappresenti per nessuno né una forzatura né una violenza.
  • Per praticare del sesso appagante bisogna sperimentare il proprio corpo ed il corpo del partner, quindi è inutile avere tabù.
  • L’ultima regola è quella di sognare: il sesso prima di essere consumato va immaginato, pensato e ricercato. Ma  il risultato delle fantasie personali non va nascosto ma se possibile mostrato al nostro compagno/a.
  • Spesso a causa della nascita di bambini le coppie hanno difficoltà a ritagliarsi tempo e spazio per fare l’amore. Mamma ed il papà devono, però, considerare che la serenità familiare ha comunque a che vedere con la serenità di coppia e quest’ultima passa attraverso il sesso. Quindi è consigliabile creare degli appuntamenti d’amore … e di tanto in tanto anche delle fughe d’amore.
  • Di tanto in tanto giocare a fare i fidanzati aiuta, affidare i bambini ai nonni, agli zii o ad un’amica è un toccasana per la coppia che non può e non deve sacrificare ogni spazio d’intimità.

Ecco alcuni consigli pratici per gli uomini che vogliono convincere la loro donna:

  1. Petali di rose sul letto
  2. Completino intimo, accompagnato da una rosa e da un biglietto intrigante
  3. Bagno profumato e candele accese, oli da massaggio, cenetta pronta e musica soffusa.
  4. Palloncini ad elio e stelle fluorescenti attaccate al soffitto
  5. Anche gli accessori erotici non sono da disdegnare
  6. Riprendersi o fotografarsi durante l’atto sessuale è una pratica diffusa che in molti realizzano come supporto all’erotismo (fate attenzione però a come custodite le copie)
Questa voce è stata pubblicata in Carezze e tocchi per fare impazzire la tua donna, Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con consigli sessuali, intimità di coppia, sesso fast. Contrassegna il permalink.