Public Sex: La nuova tendenza che invade l’estate

Durante la bella stagione l’80% degli italiani preferisce fare l’Amore all’aperto. Forse perché è meno faticoso fare l’Amore al fresco rispetto ad un luogo chiuso e il più delle volte caldo (sempre che non sia condizionato). Con il caldo sembra quasi una scelta obbligata, anche se le ultime news sulle prestazioni sessuali in luoghi pubblici (prontamente apparse sul web) lascia pensare più ad una tendenza.

Public Sex: La nuova tendenza che invade lestate

Sesso in auto: Agli italiani piace?!?

Molti studi e ricerche mostrano come gli italiani amino fare sesso all’aperto e come le preferenze variano da regione a regione e da città a città. Esempi: A Roma preferiscono farlo all’ombra del Centro Storico, a Firenze preferiscono i prati, a Milano preferiscono i sedili posteriori dell’automobile (un’abitudine per gli italiani farlo in auto), in Sardegna invece preferiscono i sedili anteriori.

Forse questa ricerca vi sembrerà un po’ ”particolare” ma evidenzia come sia un fenomeno in continua ascesa. Sembrerà più ovvio per i giovani ma anche le coppie più avanti con l’età cominciano ad assaporare il piacere dell’amore in un luogo aperto (forse anche per mascherare relazioni clandestine).

Oltre al public-sex, va aumentando un’altra tendenza quella del dogging. Con questo termine si identifica la volontà di una coppia di avere rapporti sessuali in pubblico e in luoghi pubblici (differente dal sesso all’aperto, dove si ricerca per quanto possibile il riparo da occhi indiscreti).

Public Sex: La nuova tendenza che invade lestate

La nuova tendenza sessuale del Dogging...

Questa nuova tendenza ha inoltre vere e proprie regole: infatti, il più delle volte il teatro delle prestazioni sessuali sono aree di sosta, parcheggi di centri commerciali, strade statali e di campagna frequentate da veri e propri “voyeur di mestiere” (lasciatemi passare la licenza poetica). Questi (i voyeur) hanno un vero e proprio ruolo, infatti non sono semplici guardoni: se la coppia segnala, accedendo i fari dell’auto, l’inizio del rapporto sessuale, è loro concesso avvicinarsi e guardare la performance e se viene aperto il finestrino, quest’atto può essere considerato una sorta d’invito ad entrare in gioco nel rapporto sessuale.

Public Sex: La nuova tendenza che invade lestate

Nel Dogging essere un voyeur può voler dire altro...

Può sembrare un’esagerazione, risultato delle nuove tendenze sessuali e del decadimento dei costumi, forse fin troppo avvilente. In passato, si dava più importanza al coinvolgimento sentimentale, adesso la sessualità viene vissuta in maniera più libera o forse in maniera fin troppo libera. Specie i giovani di oggi hanno eliminato le paure riguardanti la sessualità, dedicandosi sempre di più agli aspetti fisici del sesso che non agli aspetti emozionali che può comportare. Va bene essere liberi ma forse certe tendenze sono esagerate e un po’ pericolose.

Il dogging è solo l’ultima d queste e va ad aggiungersi ad altre come: il sexting, le pratiche BDSM (bondage e sadomaso), il fetish-sex e il Furry.

Forse queste tendenze spaventeranno quelli abituati a pensare che nella sessualità vi deve sempre essere una componente emozionale, affettiva e di seduzione da tener presente. Chi ama essere corteggiato e aspettare prima di cogliere il frutto proibito.

Oggi è fin troppo facile arrivare al sesso. Talvolta questo può causare problemi alla sessualità stessa (basti pensare quanti uomini soffrono le donne troppo belle ed emancipate sessualmente).Che dire, i tempi cambiano: possiamo adeguarci o decidere di essere un po’ demodè.

E voi che pensate? Vi piacciono le nuove tendenze o siete tradizionalisti….

Questa voce è stata pubblicata in Carezze e tocchi per fare impazzire la tua donna, Il corpo femminile e le fasi del piacere femminile, Orgasmi e Orgasmi, Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con dogging, sesso, sessualità di coppia, tendenze sessuali. Contrassegna il permalink.