Miti Sessuali: Lo stereotipo è dietro l’angolo

Spesso l’uomo crea dei falsi miti per usarli come scuse o leggende sulle quali innescare discorsi senza un vero senso. La stessa cosa vale anche per il sesso, spesso si creano miti sessuali che con il tempo divengono veri e propri stereotipi difficili da sfatare. Ma quali sono, eccone alcuni:

  • Il sesso piace più gli uomini che alle donne. Di certo l’approccio è differente, ma non si può dire che alle donne non piaccia il sesso. Basta credere a questa stupidaggine.

Miti Sessuali: Lo stereotipo è dietro langolo

  • La masturbazione fa diventare ciechi. Non è vero, anzi la masturbazione aiuta a conoscere il proprio corpo e nel caso dell’uomo previene il tumore alla prostata (clicca qui e scopri perché la Masturbazione non fa male).
  • Il solo bacio può portare alla gravidanza. Non so di quali poteri il vostro uomo sia dotato ma non credo sia possibile. La riproduzione è ben altro.
  • Lunghezza media del pene è di 20 centimetri. In realtà e ben altro, leggete qui.
  • Altra leggenda riguarda quella secondo cui si può giudicare la dimensione del pene dalle dimensioni del piede. Non esiste nessuna correlazione.
  • La dimensione del pene è inversamente correlata all’altezza. In realtà è l’esatto contrario, in genere la dimensione dell’organo genitale maschile è proporzionale all’altezza.  In realtà, l’effetto è “ottico” dato che un pene di 13 cm su un uomo di 155 cm di altezza può sembrare più grande di un pene di 15 cm su un uomo di 190 cm .
  • Gli M&M’s verdi sono afrodisiaci. Ok, negli Stati Uniti credono questa cosa, sono convinti dell’effetto erotico di queste particolari caramelle. Ovviamente inutile dirlo ma sono solo cavolate.
  • Miti Sessuali: Lo stereotipo è dietro langoloSecondo alcuni ci sarebbero alcune bibite che possono prevenire la gravidanza. Chi sono i creduloni??! Ovviamente gli Americani  (Usa), anche in questo caso, ci viene difficile capire quale dovrebbe essere la logica alla base di questo effetto.
  • Secondo molti, gli uomini tendono ad avere più partner rispetto alle donne. Questo non è vero, gli uomini tendono a sovrastimare il conteggio, e le donne a sottostimarlo. Del resto, anche la matematica implica che il numero medio di partner non può che essere identico tra uomini e donne.
  • Per concludere, se la donna raggiunge l’orgasmo, è più probabile che rimanga incinta. A parte la grande cavolata di quest’affermazione , l’unica motivazione che possiamo concedere è che se la donna non si diverte, tenderà a fare sesso meno spesso, cosa che effettivamente potrebbe ridurre la probabilità di una gravidanza.

Per sfatare i miti sulla sessualità femminile cliccate su Comefargodereledonne, l’unico ebook sul piacere sessuale femminile che svela tutti i segreti dell’orgasmo femminile.

Questa voce è stata pubblicata in Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con miti sessuali, stereotipi sessuali. Contrassegna il permalink.