Il testosterone allunga la vita degli uomini (maschi)

Se la vostra donna non è molto vogliosa di fare sesso con voi, ora avete una nuova scusa per convincerla: fare tanto sesso, avere una vita sessuale appagante, aumenta i livelli dell’ormone cardine della sessualità maschile – il testosterone – che, a sua volta, accresce il desiderio e influisce positivamente sulla salute generale del maschio, aiutandolo a bruciare meglio gli zuccheri, migliorandone il metabolismo, riducendone la resistenza dell’insulina e le infiammazioni. Insomma, fare l’Amore allunga la vita.

Il testosterone allunga la vita degli uomini (maschi)Vediamo un po’ quali sono i benefici del testosterone:
Il rapporto tra sesso e salute maschile è stato oggetto di una ricerca effettuata dal dipartimento di Fisiopatologia medica dell’università La Sapienza di Roma su un campione di 45 uomini di mezza età affetti da ipogonadismo (calo della produzione degli ormoni sessuali, una patologia associata spesso alla comparsa della sindrome metabolica o da insulino-resistenza). “Somministrando testosterone al campione”, ha spiegato il professor Andrea Lenzi, presidente della Simas e direttore della cattedra di Endocrinologia dell’università La Sapienza di Roma, “abbiamo scoperto che la capacità dell’insulina di far entrare gli zuccheri nelle cellule aumenta in media del 25. Inoltre migliora la composizione della massa magra corporea a scapito di quella grassa. In conclusione, il testosterone possiede ulteriori effetti benefici sulla salute dell’organismo maschile di quelli già noti”.

Quanti rischi senza il sesso…
Inoltre, altri studi hanno fatto emergere come ci siano altri fattori che possono comportare problemi per la salute maschile, collegati alla sessualità. Ad esempio, se la donna trascura l’uomo nell’eros, l’uomo tende ad assumere comportamenti a rischio in altri ambiti come l’aumentato consumo di alcol e di fumo. Un’altra ricerca, condotta dal dipartimento di Fisiopatologia clinica dell’università di Firenze su un campione di 4000 uomini, ha evidenziato che la quantità di testosterone è influenzata anche dalla qualità dei rapporti sessuali. La ricerca dimostrerebbe come gli uomini che hanno relazioni extra-coniugali costanti producono maggiore quantità di testosterone e quindi stanno meglio (ovviamente fino a quando non sono scoperti).

Vuoi far godere la tua donna!?! clicca su Comefargodereledonne.it.

Questa voce è stata pubblicata in Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con salute maschile, sessualità maschile, testosterone. Contrassegna il permalink.