Giappone: Apre il bar per la Masturbazione Femminile

Il Giappone è un Paese dalle grandi contraddizioni. Ad esempio, pur essendo un popolo molto tecnologico, è anche molto tradizionalista e rispettoso delle abitudini tramandate negli anni.

Giappone: Apre il bar per la Masturbazione Femminile

Il Giappone è le sue contraddizioni....

Anche quando si parla di sessualità, i Giapponesi sono un popolo fuori dal comune. Se da un lato non sono nuovi a stravaganze come l’imene artificiale, l’acquisto di mutandine usate di scolarette  e manga pornografici (a riguardo abbiamo elencato solo tre stravaganze ma ve ne sono centinaia basti pensare al fatto che i Giapponesi sono famosi anche per i sex toys più strani del Mondo), a volte censurano cose che in altri Paesi del Mondo sarebbero totalmente normali.

Un’ultima stravaganza riguarderebbe l’autoerotismo femminile, da sempre un grande tabù per il popolo giapponese. Nel Paese Nipponico le donne si masturbano ma è vietato per loro ammetterlo, l’autoerotismo è un tabù da tener nascosto. Ma c’è chi ha deciso di sfatare questo divieto: Megumi Nakagawa è la proprietaria del “Love Joule”, il primo bar completamente dedicato all’amore e il sesso esclusivamente per le donne. Il coloratissimo locale si trova nel quartiere Shibuya di Tokyo e si distingue anche per l’arredo, infatti sugli scaffali al posto delle bottiglie sono presenti vibratori, falli di gomma e sex toys vari.

Giappone: Apre il bar per la Masturbazione Femminile

Ecco un'immagine del "Love Joule"

L’ingresso è categoricamente vietato agli uomini, a meno che non accompagnino una donna. Un posto dove le donne possono parlare liberamente dei loro gusti sessuali senza nessun tabù…

Questa voce è stata pubblicata in Carezze e tocchi per fare impazzire la tua donna, Il corpo femminile e le fasi del piacere femminile, Orgasmi e Orgasmi, Prodotti per il piacere sessuale femminile e non solo..., Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale e contrassegnata con "Love Joule", masturbazione femminile, Megumi Nakagawa, sesso, Sessualità, sessualità di coppia, sessualità femminile. Contrassegna il permalink.