Desiderio femminile e maschile, dove nasce l’inibizione

Avere un desiderio sessuale vuol dire essere spinti verso un incontro e costruire nella mente l’anticipazione di uno scambio sia fisico che emotivo. Il desiderio sessuale può essere stimolato sia da persone conosciute che sconosciute, invoglia ad incontrare gente, prepara a raccogliere nuove sensazioni, colori, profumi e forme.

Desiderio femminile e maschile, dove nasce l’inibizione

Avere un desiderio sessuale vuol dire essere spinti verso un incontro e costruire nella mente l’anticipazione di uno scambio sia fisico che emotivo.

Spesso si confonde l’eccitazione con il desiderio, ma le circostanze di entrambi sono diversi e differenti.

Anche chi ritiene di trasgredire nella sessualità è costretto alle volte a rispettare delle regole. Questa cosa accade specialmente quando crollano le inibizioni, vogliamo essere accettati o appartenere ad un determinato gruppo (questa dinamica avviene spesso nell’adolescenza).

Il desiderio nasce dal pensiero e non dal fare, nutrire sensazioni, perdersi nelle emozioni, rispondere a determinate sollecitazioni, gesti e fantasie.

Nelle coppie stabili e che hanno un progetto di vita comune, il desiderio è rinforzato da aspetti emotivi, sensoriali, sentimentali, immagini, vissuti in altre occasioni.

Nell’ultimo periodo, si registra da più parti un importante crisi del desiderio.

Ma cosa spegne il desiderio?

Un motivo importante è rappresentato dall’incompetenza sessuale e da non sapersi relazionare nella maniera giusta. Nel primo caso viene colpita in maniera prevalente la sessualità maschile con problemi importanti sulla funzione erettile e sull’eiaculazione (per saperne di più sull’eiaculazione precoce, clicca qui). Mentre, uno stile relazionale inadeguato è la causa di inibizione del desiderio e della motivazione alla sessualità soprattutto nelle donne.

Tutto questo porta ad una cattiva sessualità, spesso relegata a scampoli di tempo ritagliati quasi fosse un dovere e non un piacere.

Desiderio femminile e maschile, dove nasce l’inibizione

Cosa spegne la sessualità?!?

A livello mediatico il sesso ha ricevuto uno sviluppo molto forte dovuto alla facilità di accedere a stimoli sessuali attraverso canali di comunicazione come televisione ma soprattutto Internet e la pornografia. Questa stessa facilità è diventata motivo di crisi del desiderio. Il Sesso è divenuto un dovere e non più una risorsa. E la crisi riguarda sia uomini che donne: negli uomini porta all’ansia da prestazione (e quindi all’eiaculazione precoce, clicca qui per vincerla) e nelle donne ad un’insufficienza della motivazione sessuale, ad una mancata ricerca di piacere sessuale e ad un possibile abbandono alla competenza maschile (o per meglio dire incompetenza).

Come si cura il desiderio?

Cercate di capire cosa amate quando preparate la vostra sessualità, ad esempio: luogo, stile, parole, gesti. In seguito sarà importante aiutare la memoria sessuale e tutte quelle sensazioni che preparano a vivere il sesso. In questo modo il desiderio anima la mente prima che avvenga l’incontro fisico e aiuta a superare qualunque tipo di ostacolo sia di tipo maschile (come l’eiaculazione precoce e la disfunzione erettile) e quella femminile (come la frigidità e l’anorgasmia).

Questa voce è stata pubblicata in Orgasmi e Orgasmi, Sessualità: Le false credenze e l’atteggiamento mentale, Sessualità: Problemi, fobie e disturbi psicologici e contrassegnata con desiderio sessuale, eccitazione, eccitazione e desiderio, sessualità di coppia, sessualità femminile. Contrassegna il permalink.