Piacere sessuale femminile: le altre parti del corpo da toccare

L’Ano: si presta ad avere un ruolo importante nella sessualità di molti eterosessuali e non è solo il protagonista della omosessualità maschile. A molti maschi eterosessuali piace essere accarezzati in superficie o essere penetrati con le dita nell’ano, non è un mistero, ma l’ano della donna spesso si presta a questo e ad altro. L’ano si presta ad essere accarezzato (le carezze dolci al sedere e all’ano sono molti piacevoli per le donne), penetrato leggermente con un dito o ad essere il protagonista del rapporto anale. Ricco di terminazioni nervose è molto sensibile, ma non si tratta propriamente di terminazioni nervose del piacere (per conoscere tutto quello che non sappiamo riguardo la sessualità femminile, clicca qui). Se si vuole rendere il sesso anale piacevole sia per te che per la tua partner, sono necessari alcuni piccoli ma indispensabili accorgimenti come la pulizia e l’uso di lubrificante (a base acquosa, se usi anche il preservativo! Per scoprire quale sia il preservativo giusto per te, clicca qui).

Il Perineo: è la zona tra la vagina e l’ano. Può essere oggetto di carezze e baci (se la tua donna ne ha piacere).

Piacere sessuale femminile: le altre parti del corpo da toccareIl Seno: Le donne tengono molto al loro seno. Ci tengono talmente tanto che lo esaltano, lo tirano su, lo lasciano intravedere, lo liberano dal reggiseno, alcune lo modificano, lo accrescono, alcune gioiscono o si disperano per la sua forma e il suo volume. Molto del desiderio sessuale femminile passa attraverso il tocco del seno.
Bisogna essere sensibili nei confronti del seno delle donne, specie nei momenti d’intimità sessuale e mentre si fa sesso.
I seni sono di vari tipi (e chissà quanti ne incontrerai nella tua vita), sono delle potenti zone erogene che hanno il loro culmine nei capezzoli e nell’areola che li circonda.

Piacere sessuale femminile: le altre parti del corpo da toccareRicordati però che il piacere sessuale femminile passa attraverso tutto il suo corpo. Non focalizzare la tua attenzione solo sulle zone standard del piacere sessuale (se vuoi conoscere al meglio i modi per far godere al meglio una donna, clicca qui).

Le carezze vanno distribuite su tutto il corpo. Capelli, viso, occhi, tutto ha importanza. Non lanciarti solo sulle zone erogene della donna ma ricorda dedicati ad ogni centimetro della sua pelle, senza fretta.
Se vuoi saperne di più e scoprire tutte le carezze e i giusti modi per toccare la tua donna clicca su Comefargodereledonne.it, l’unico manuale sulla sessualità femminile che ti fa comprendere dove nasce il piacere sessuale femminile.

Questa voce è stata pubblicata in Il corpo femminile e le fasi del piacere femminile e contrassegnata con ano, perineo, rapporto sessuale, seno, sessualità femminile. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>