Sessualità femminile: Psiche e preliminari sessuali

Come tutti sanno i preliminari sessuali sono un buon antipasto per un ottimo pasto a due! Questo argomento ha sempre interessato in specifico le donne ma ultimamente anche gli uomini sono sempre più interessati a scoprire i segreti sessuali femminili. Spesso le donne si lamentano di avere un rapporto sbagliato con il desiderio sessuale e spesso dichiarano di non raggiungere l’eccitazione giusta per l’orgasmo. In questi casi, una volta eliminate le possibilità di disfunzioni fisiche, scoperto che non è il corpo ad avere problemi , si scopre che spesso è la psiche delle donne ad aver problemi con il proprio corpo.Cerchiamo di capire perché i preliminari sono così importanti.

Sessualità femminile: Psiche e preliminari sessualiDa un punto di vista fisico, la stragrande maggioranza delle donne ha bisogno di una maggiore e più duratura stimolazione sessuale,

non solo delle zone erogene ma anche delle altre parti delle corpo; tutto questo prima di procedere alla penetrazione. La stimolazione se fatta bene e nei tempi adeguati aumenta e migliora un clima di forze fisiche e psichiche che coinvolge la donna sotto tutti i punti di vista. Tutto questo agevola la lubrificazione dell’area genitale per arrivare poi all’orgasmo. Gli uomini però (o meglio alcuni uomini) sono poco attenti a queste esigenze femminili, trascurano i  preliminari per dedicarsi (in maniera egoistica) solo all’atto penetrativo e alla risposta orgasmica in seguito. Molti uomini non capiscono queste esigenze poiché raggiungono un livello di eccitazione sessuale anche senza stimolazione sessuale (ecco anche perché il porno ha grande successo maggiormente tra gli uomini).
Spesso la situazione sessuale delle donne è davvero particolare, molte provano imbarazzo e pudore a parlare esplicitamente dei dettagli, altre vivono situazioni e contesti culturali ove il loro ruolo rispetto al sesso è visto come oggetto passivo e  il piacere sessuale femminile è secondario rispetto a quello maschile … Queste motivazioni producono profondo disagio psicologico e particolari fastidi fisici: da ciò deriva che spesso gli orgasmi femminili non hanno una base organica. Le donne devono imparare a comunicare senza timore e con semplicità a comunicare i propri desideri sessuali. Conoscere il proprio partner, le sue preferenze, rispettare tempi e modalità alla ricerca di un piacere simbiotico e intenso.

Per le donne possono essere determinati aspetti psicologici della sessualità. La componente psichica ha un ruolo fondamentale per creare una condizione di pieno rilassamento e ovviamente una successiva soddisfazione sessuale. La donna deve essere coinvolta in pieno, come detto in altri ambiti di questo blog deve provare (e allo stesso tempo ricerca) il piacere totale. Quindi ascoltare e assecondare il piacere psicologico della donna risulta essere un punto a nostro vantaggio. Alla donna non basta la semplice penetrazione in sé, ma pretende e merita calore, baci, carezze (leggi il nostro articolo sulle carezze per farla godere, clicca qui), a riguardo potrebbe essere utile un massaggio, magari preceduto da una cena a lume di candela.

Anche fantasie e sogni erotici fanno parte di quei preliminari che colpiscono la psiche: le fantasie sessuali aumentano la gratificazione del rapporto, fanno crescere e sviluppare l’intimità, la maturità ed un legame più incisivo nella coppia. Quindi un rapporto sessuale, specie per le donne può risultare soddisfacente anche senza orgasmo (anche se questo risulta importantissimo). Per una donna sono importanti desiderio sessuale ed eccitazione, elementi che derivano entrambi dalla mente. Mente che diviene il motore sessuale di questi due importantissimi elementi della sessualità femminile. L’uomo deve comprendere e utilizzare i 5 sensi: la vista, l’udito, il tatto, il gusto e l’olfatto per percepire le esigenze del corpo e della mente femminile. Sembra strano ma tutto parte dalla mente, per passare al corpo e tornare alla mente, così si chiude il cerchio.

Non esiste una regola esatta e non si conosce quale potrebbe essere una giusta durata dei preliminari per ottenere risultati soddisfacenti ma non dimenticate che anche il fattore “tempo” è importante: nel sesso la fugacità è sinonimo di frustrazione e incomprensione!
Concludiamo dicendo, eccitare è più importante che penetrare.

Vuoi approfondire questo argomento clicca su Comefargodereledonne.it

Questa voce è stata pubblicata in Carezze e tocchi per fare impazzire la tua donna e contrassegnata con fantasie sessuali, preliminari sessuali, sessualità femminile, sogni erotici. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>